Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine


Il Programma "Creative Europe 2014-2020" è il nuovo programma quadro della Commissione Europea dedicato alla cultura e ai settori creativi per il periodo 2014-2020.

Sotto di esso ricadono i programmi 2007 - 2013 Cultura, MEDIA e MEDIA Mundus.

Concentrandosi specificamente sulle necessità dei settori culturale e creativo, lo scopo del programma è di operare oltre le frontiere nazionali promuovendo attivamente la diversità culturale e linguistica.

Il programma è complementare ad altri programmi dell’UE come: fondi di supporto strutturali per l’investimento nei settori culturale, creativo, restauro del patrimonio culturale, infrastrutture culturali e servizi, fondi di digitalizzazione del patrimonio culturale e ampliamento degli strumenti per le relazioni esterne.

Esso sostiene:

  • Progetti di cooperazione transnazionale tra organizzazioni culturali e creative all’interno e al di fuori dell’UE.
  • Le Reti che aiutano i settori culturali e creativi a operare a livello transnazionale e a rafforzare la loro competitività.
  • La traduzione e la promozione di opere letterarie attraverso i mercati dell’UE.
  • Le Piattaforme di operatori culturali che promuovono gli artisti emergenti e che stimolano una programmazione essenzialmente europea di opere culturali e artistiche.
  • Lo sviluppo di competenze e la formazione professionale per i professionisti del settore audiovisivo.
  • Lo sviluppo di opere di finzione, di animazione, di documentari creativi e di videogiochi per il cinema, i mercati televisivi e ad altre piattaforme all’interno e al di fuori dell’Europa.
  • Festival cinematografici che promuovono film europei.
  • Fondi per la co-produzione internazionale di film.
  • La crescita di un pubblico per promuovere la film literacy e suscitare interesse verso i film europei attraverso un’ampia varietà di eventi.

Esso è composto da due sottoprogrammi: Sottoprogramma CULTURA e Sottoprogramma MEDIA.

Segue descrizione del primo.


SOTTOPROGRAMMA "CULTURA"


                                                   PRIORITA'


1) Rafforzamento delle capacità del settore di operare a livello transnazionale:
- favorire l’acquisizione, da parte degli operatori del settore, di competenze e know-how che contribuiscano al rafforzamento dei settori culturali e creativi, agevolando l’adeguamento alle tecnologie digitali e la sperimentazione di approcci innovativi in materia di audience development e di nuovi modelli di business;


- aiutare gli operatori del settore ad internazionalizzare le loro carriere e le loro attività, sia in Europa che nel mondo, possibilmente mediante strategie a lungo termine;


- favorire il rafforzamento delle organizzazioni culturali europee e la creazione di reti internazionali, al fine di facilitare l’accesso a opportunità professionali.

2) Promozione della circolazione e della mobilità transnazionali:
- sostenere tournèe, eventi e manifestazioni internazionali;


- sostenere la diffusione della letteratura europea al fine di assicurarne la più ampia accessibilità;


- sostenere l’audience development come strumento per stimolare l`interesse nei confronti delle opere e del patrimonio culturale europei, e per migliorarne l’accesso.

Descrizione immagine
DESCRIZIONE PROGRAMMA

Pagina ufficiale del programma

Creative Europe Desk Italia