I programmi comunitari a chiamata diretta sono linee di finanziamento gestite direttamente dalla Commissione europea che, attraverso le sue Direzioni Generali (DG) o Agenzie Esecutive, si occupa della pubblicazione delle linee programmatiche e dei bandi, della selezione dei progetti e del loro monitoraggio, erogando i fondi ai beneficiari senza ulteriori passaggi intermedi.

Lo scopo dei programmi comunitari è quello di dare attuazione alle politiche dell’Unione europea in varie aree tematiche, attraverso la cooperazione tra soggetti appartenenti a più Paesi dell’Unione (ed anche a Paesi terzi).


In virtù di questa loro natura “politica” e “transnazionale”, i programmi comunitari sono normalmente definiti in termini di obiettivi, ammissibilità, tipo di interventi e allocazione dei fondi per un periodo di sette anni, in seguito ad un processo legislativo che coinvolge l’insieme delle istituzioni dell’Unione Europea.

I programmi comunitari hanno un’allocazione totale di più di 200 miliardi di euro per il periodo 2014-2020 e coprono una gamma estremamente ampia in termini di tematiche, di categorie di beneficiari e di modalità d’intervento.

 
 

PROGETTIAMO ASSIEME!!

Di seguito un elenco sintetico dei principali programmi per il periodo 2014-2020, che la nostra Agenzia segue ...


Va considerato che benché le Direzioni Generali (DG) rappresentino attori-chiave nel processo di gestione dei programmi comunitari, questo può coinvolgere anche:

- Agenzie dell'Unione Europea ovvero entità giuridicamente separate dalle istituzioni europee ed istituite per eseguire compiti specifici in determinati ambiti quali la pubblicazione dei bandi, la selezione delle proposte, il monitoraggio delle relative attività e l’informazione ai beneficiari (EACEA, EASME,...)

- Agenzie Nazionali, ovvero organismi istituiti dalla Commissione europea e dai governi nazionali per l’esecuzione e l’amministrazione di alcuni programmi comunitari nei singoli Paesi, in particolare per quanto riguarda l’informazione ai cittadini e la raccolta / selezione delle proposte progettuali (INDIRE, Agenzia Nazionale Giovani,...)

- Punti di Contatto Nazionali, (detti anche National Contact Point), istituiti nell’ambito di alcuni programmi comunitari per fornire informazioni e assistenza ai potenziali partecipanti, sia su richiesta che attraverso la pubblicazione di guide specifiche o l’organizzazione di eventi di informazione dedicati alla presentazione o all’approfondimento del programma cui fanno riferimento (Ministero Ambiente, APRE, Eurodesk,...)

Copy of Add a headingpng